In questo sito non vengono utilizzati cookies per raccogliere informazioni personali in modo diretto ma alcuni elementi di terze parti potrebbero anche utilizzarli.
Cliccando su "approvo", navigando il sito o scorrendo questa pagina confermi di accettare i cookies
(che ricordiamo possono essere sempre disabilitati dalle impostazioni del tuo browser).
Leggi come vengono utilizzati i cookies su questo sito - Approvo

Un caffè e poi piantala

Ogni anno in America finiscono nella spazzatura oltre 146 miliardi di tazze per caffè usa e getta. Anche quelle realizzate con materiali ecologici dopo 2-3 volte finisce in discarica, perché le fibre della carta dopo un paio di ricicli diventano inutilizzabili.
Per ridurre questo numero enorme di spazzatura, una società americana “Reduce. Reuse. Grow” ha creato una tazza di caffè usa e getta completamente eco-friendly. Il progetto di trasformare un contenitore per alimenti in un pacchetto di semi è di uno studente d’architettura, Alex Henige.

 

Alex ha realizzato delle tazze in materiale completamente biodegradabile, quindi se si decide di buttarle via dopo l’uso, non c’è nessun problema perché entro 180 giorni sarà in grado di biodegradarsi completamente. La novità sta nell’uso inedito della tazza, che è quella di piantarla. Sì, perché nel sottofondo sono conservati dei semi per dar vita a fiori e alberi.

Dopo aver bevuto il caffè, la tazza va aperta e lasciata in ammollo cinque minuti, a quel punto basta piantare ovunque si voglia veder crescere una pianta.

Photogallery

Commenti

13/03/2015
16:02:17
auguriamoci che arrivi anche in Italia (inviato da Giulietta)
Articolo interessante, mi auguro che anche in Italia possa arrivare quanto prima una soluzione del genere.

Lascia un commento

Loading...
0