In questo sito non vengono utilizzati cookies per raccogliere informazioni personali in modo diretto ma alcuni elementi di terze parti potrebbero anche utilizzarli.
Cliccando su "approvo", navigando il sito o scorrendo questa pagina confermi di accettare i cookies
(che ricordiamo possono essere sempre disabilitati dalle impostazioni del tuo browser).
Leggi come vengono utilizzati i cookies su questo sito - Approvo

Le buone ragioni per andare in bicicletta

Andare in bicicletta fa dimagrire molto più che fare jogging, in un’ora si consumano dalle 300 alle 500 calorie a seconda della velocità e delle caratteristiche del percorso. 

La passeggiata in bicicletta può essere praticata ovunque, in città, nei parchi, in campagna, in montagna, sulle apposite piste ciclabili,. È uno sport adatto a tutti ed è economico, all’inizio non è necessario nemmeno modificare il proprio guardaroba, basta un abbigliamento comodo e in tessuto naturale.  
Scopriamo insieme quali sono gli altri benefici della bicicletta:

La bici mette di buon umorecome hanno scoperto i ricercatori dell’università di East Anglia, esaminando le reazioni di un campione di persone che vanno a lavorare in bicicletta. E funziona anche come antidepressivo grazie alla produzione di endorfine.

Pedalare è una sorta di “potenziatore cerebrale”, come afferma il neuropsicologo Arthur Kramer: secondo le sue ricerche dopo sei mesi, le persone che ogni giorno andavano in bici per circa mezz’ora, avevano alcune aree del cervello più grandi.

La bici aumenta la memoria e la capacità di sintesi per risolvere i problemi. Tra il 15 e il 20 per cento.

La bici contrasta l’invecchiamento delle cellule del cervello. E quello dei ciclisti, in media, appare più giovane di almeno due anni rispetto ai coetanei sedentari.

La bici migliora la vista, come hanno studiato i ricercatori del Cnr di Pisa.

La bici tonifica il corpo. Pedalando, i muscoli si rafforzano, in particolare quelli delle gambe, i cuscinetti adiposi scompaiono a scapito della massa muscolare. Il risultato finale sarà un fisico più tonico e asciutto.

La bici rafforza il sistema immunitario. Attraverso l’esercizio, aumenta la circolazione, trasportando ossigeno e sostanze nutritive alle cellule della pelle in modo più efficace. L’esercizio dato dal movimento del “pedalare” crea un ambiente ideale all’interno del corpo per ottimizzare la produzione di collagene, contribuendo a ridurre la comparsa di rughe e accelerare il naturale processo di guarigione.

La bicicletta allunga la vita: Andare in bicicletta è un ottimo modo per aumentare la longevità. Secondo uno studio danese, l'uso regolare della bicicletta è associato non solo ad una migliore qualità della vita, ma anche ad un aumento degli anni di vita. Dai 2 ai 3 anni in più per le donne, dai 4 ai 5 anni per gli uomini. Addirittura, i ciclisti del Tour de France vivono, in media, circa 8 anni in più rispetto ad altri sportivi.

La bici protegge dal rischio di patologie cardio-vascolari. La miglior irrorazione sanguigna e l’apporto di ossigeno riducono il rischio di patologie cardio-vascolari del 50% rispetto alle persone più sedentarie Migliorando il funzionamento del cuore: il muscolo cardiaco si potenzia e le pulsazioni scendono

Photogallery

Commenti

Lascia un commento

Loading...
0