In questo sito non vengono utilizzati cookies per raccogliere informazioni personali in modo diretto ma alcuni elementi di terze parti potrebbero anche utilizzarli.
Cliccando su "approvo", navigando il sito o scorrendo questa pagina confermi di accettare i cookies
(che ricordiamo possono essere sempre disabilitati dalle impostazioni del tuo browser).
Leggi come vengono utilizzati i cookies su questo sito - Approvo

La Regione è completamente ignara o assente?

Oggi mercoledì 25 alle ore 17 presso la cittadella della salute, ci sarà l'incontro con la direzione dell'ausl, i componenti delle case famiglia che fanno parte dell'associazione Vita Autonoma, i sindaci di Viterbo, Sutri, Nepi e Vetralla per poter risolvere la spinosa questione delle rette.
la situazione al momento è ancora di stallo e non si vedono vie d'uscite positive al momento e tanto meno se ne vedranno.
I componente disabili delle case famiglia non arretreranno neanche di un millimetro per far valere i loro diritti consolidati da tantissimi anni.
La loro manifestazione sarà totalmente pacifica ma non per questo abbandoneranno tanto facilmente l'edificio dell'ausl.
Vogliamo ringraziare chi si stà adoperando e dando sostegno con l'informazione e anche quelle persone che a titolo personale ci stà indicando come poter risolvere la nostra problematica, ma bocciamo totalmente quelle forze politiche che non hanno speso una parola e non sono intervenuti per trovare una soluzione tutti insieme.
Una cosa è certa: che quando sarà il momento delle urne vogliamo sperare che quei signori che hanno ignorato la nostra situazione e come la nostra sicuramente ce ne sono altre, non dovranno assolutamente pronunciare la parola disabile o fare campagna elettorale dicendo di andare incontro alle problematiche dei disabili.
Gianni Giannoccaro componente delle case famiglia e componente del direttivo Vita Autonoma.

Photogallery

Commenti

Lascia un commento

Loading...
0